eroina

75 persone sono morte solamente negli ultimi tre giorni a Chicago per overdose di eroina. La droga sarebbe stata tagliata con un antidolorifico: il Fentanil.

Il Fentalin è uno dei più potenti derivati dell’oppio, cento volte più forte della morfina. Quando nel 2002 i ribelli ceceni presero in ostaggio gli spettatori del Teatro di Dubrovska di Mosca, le forze speciali russe, prima di fare irruzione, pomparono il fentanil nel sistema di ventilazione. Terroristi e ostaggi andarono in overdose: 700 finirono in ospedale in condizioni critiche e altri 170 (di cui quaranta terroristi) perirono per arresto cardiaco.

L’Ospedale di Chicago chiarisce che diversi pazienti, ricoverati per overdose di eroina, avevano ancora gli aghi nelle braccia. Un comunicato informa che, in cinque giorni, le squadre di emergenza hanno risposto a 74 interventi per casi di overdose. Ciò che accade questi giorni ricorda i tragici fatti del 2006, quando in molti si iniettarono eroina tagliata con questo stesso antidolorifico.

Andrea Stifini
Associazione INdipendenza